skip to Main Content

 

 

 

 

PESCARA SUMMER SCHOOL 2020
FARAWAY, SO CLOSE – COSI’ LONTANTO COSI’ VICINO
ABITARE DOPO LA PANDEMIA /

prossimità e distanza nelle questioni sociali e spaziali /
from
proximity to social distancing

 

Tema della SS 2020 ambito Progetto e Contesto

 

L’emergenza sanitaria e la crisi socio-economica in atto, se da un lato hanno messo a nudo le fragilità strutturali del nostro paese, dall’altro offrono l’occasione per ripensare le forme dell’abitare delle città e dei territori. Particolare rilevanza riveste, in questa prospettiva, lo spazio pubblico con le sue qualità rigenerative e strutturanti.

Alcune domande aprono il campo a percorsi di sperimentazione e d’innovazione del piano e del progetto: come ripensare lo spazio della socializzazione e dell’aggregazione all’interno delle nostre città? Come immaginare le forme dell’abitare domestico nella città dell’emergenza? E ancora: La residenza deve configurarsi come un micro cosmo in cui spazio privato e pubblico vengono integrati al suo interno, oppure frammentarsi in un sistema di singole unità abitative? Densità/rarefazione, pubblico-privato, temporaneità/permanenza sono alcune delle categorie di progetto che verranno ri-contestualizzate e ri-configurate nel quadro del contesto operativo proposto

Assumendo la centralità di queste tematiche, gli studenti sono chiamati – con la formula del concorso di progettazione – a sviluppare una proposta sperimentale per la rigenerazione del quartiere Borgo Marino Sud a Pescara attraverso la definizione di un Masterplan ed un approfondimento progettuale di uno specifico significativo episodio architettonico (sia esso residenziale e/o ricettivo).

 

 

RIGENERARE PESCARA
PROGETTO BORGO MARINO.
Strategie e progetti per la rigenerazione di Borgo Marino Sud a Pescara

 

1_ Oggetto

Coerentemente con il tema della SS 2020, il concorso di progettazione si pone l’obiettivo di definire strategie e azioni progettuali per la rigenerazione ecologico–ambientale, spaziale e sociale del quartiere Borgo Marino Sud a Pescara.

 

2_Partecipanti

Parteciperanno al concorso di progettazione tutti gli studenti iscritti al Laboratorio d’ambito Progetto e Contesto.

 

3_Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso è in modalità on line (piattaforma Teams).

Gli studenti iscritti al Laboratorio d’ambito Progetto e Contesto saranno suddivisi in tre macro gruppi (mg). Ogni macro gruppo afferirà ad uno dei tre Seminari che compongono il Laboratorio Progetto e Contesto. In particolare:

  • Seminario 1 proff. Massimo Angrilli / Paola Misino
  • Seminario 2 proff. Antonio Clemente / Federico Bilò
  • Seminario 3 proff. di Matteo Di Venosa / Carlo Prati

 

I macro gruppi saranno a loro volta suddivisi in gruppi di lavoro (gdl) composti da max 3 studenti.

Gli studenti svilupperanno le loro proposte progettuali all’interno sia del macro gruppo sia dei singoli gruppi di lavoro (v. punto 7).

 

6_Documenti del concorso

Gli studenti possono scaricare la documentazione inerente l’area di concorso cliccando alle voci sottostanti

  • Cartografia Tecnica Regionale
  • Estratto catastale
  • Piano di lottizzazione
  • PRG e NTA
  • Carta dei rischi
  • Documentazione fotografica
  • Ricerca storica

 

7_Elaborati richiesti

Agli studenti che parteciperanno al concorso elaboreranno le seguenti rappresentazioni e documenti:

 

Tav. 1_                  Manifesto di progetto (temi, ipotesi di lavoro, scelte d’impostazione, visione)

Tav. 2_                 Planimetria generale di progetto (Master plan/progetto di suolo) estesa all’intero quartiere o ad una sua parte

Tav. 3_                 Approfondimento progettuale su area-tema (piante, sezioni, prospetti, 3D,…)

Relazione illustrativa_   descrizione del progetto in max 3000 battute

 

Le tavole 1 e 3 – compresa la relazione illustrativa – saranno redatte dai singoli gruppi di lavoro (gdl)

La tavola 2 sarà redatta da ogni macro gruppo

 

8_Durata del concorso e consegna

La durata del concorso coincide con la durata della Summer School 2020. Inizia il giorno 2 Settembre 2020 e si conclude il giorno 11 settembre 2020.

Le tavole, redatte su supporto digitale (pdf), saranno consegnate sulla cartella apposita creata sul Teams della Summer School entro le ore

 

9_Criteri di valutazione delle proposte

Qualità dell’idea/visione                                      p. 20

Qualità del master plan                                        p. 35

Qualità del progetto architettonico                                p. 35

Qualità dell’esposizione verbale e rappresnetazione                p. 10

 

10_Giuria e premiazione

La giuria è composta da una terna di professori e/o studiosi invitati a partecipare alla Summer School 2020

La premiazione prevede tre progetti premiati e tre progetti menzionati

11_Pubblicazione
i risultati del concorso saranno pubblicati su questa pagina e nei canali social del Dipartimento di Architettura

 

 

 

EVENTI

PSS2020 FARAWAY, SO CLOSE
ABITARE DOPO LA PANDEMIA
TALKS & LECTIO

Il dispositivo “open access” della PSS2020 non si compone unicamente del Concorso: il secondo elemento costitutivo saranno 6 lectures realizzate approfittando delle possibilità offerte dalle interfacce dinamiche del web e dei social. (via Facebook & Instagram)

 

 

 

×Close search
Cerca